Teatro in Rada! Il vecchio marinaio

GIANCARLO ILARI LEGGE COLERIDGE.
Vento a favore, sfuggiva bianca la spuma,
la scia s’apriva libera e franca;
noi fummo i primi che mettemmo la prua
in quel tacito mare.

Giancarlo Ilari legge La Ballata del vecchio marinaio di Samuel Taylor Coleridge. Al centro della platea pezzo a pezzo, brano a brano, il ponte della nave viene smontato e alla fine il vecchio marinaio rimane isolato e solo nel proprio peccato.


TORNA INDIETRO