Ali Babà e i 40 ladroni

mer. 30 / 5 / 2018
ore 9.00 e 11.00
gio. 31 / 5 / 2018
ore 9.00 e 11.00
ven. 1 / 6 / 2018
ore 9.00 e 11.00
60 minuti
Biglietteria
Intero = 10 euro
Ridotto < 30 = 8 euro 
Ridotto < 14 = 4 euro

Alì Babà e i 40 ladroni
Teatrino dell’Erba Matta

Dal libro Le mille e una notte il Teatrino dell’Erba Matta mette in scena la storia di Alì Babà, un umile boscaiolo baciato dalla fortuna. Oltre a lui nella storia sono presenti Cassim, fratello ricco ed ingordo, e naturalmente Mustafà, capitano di 40 ladroni e brigante da quattro soldi, che custodisce un enorme tesoro in una caverna. Soltanto la parola magica “Apriti sesamo” permette l’accesso al bottino.

Nella narrazione della nota fiaba orientale viene lasciato largo spazio alla bontà d’animo del personaggio principale, che attraverso il gioco esprime tutta la sua gioia infantile. I cattivi, Mustafà (avido e ladro) e Cassim (il fratello ingordo), vengono puniti perdendo nell’oblio tutto ciò che desideravano di più: denaro e potere. I personaggi si esprimono con inflessioni dialettali che ne mettono in evidenza i caratteri in tutte le possibili sfaccettature.

Il Teatrino dell’Erba Matta continua la propria ricerca narrativa attraverso l’uso del teatro di figura animata e l’approfondimento di musica e suoni. Si tratta di un teatro fatto di immagini rese vive dall’attore-animatore che muove enormi sagome e tutti gli ambienti della storia, giostrando con fantasia i semplici elementi scenografici. Agli occhi dello spettatore si apre un mondo pieno di colori, nel pieno rispetto della tradizionale iconografia orientale. Il disegno e lo stile pittorico delle scenografie e delle sagome dei personaggi sono ispirati alla pittura indiana classica.

Al notevole impatto scenografico si lega la suggestione delle musiche, che crea una dimensione unica, nella quale personaggi e ambienti si compenetrano come in un film di animazione.

di e con Daniele Debernardi

scene Luigi Paletti
sagome Rosalba Marsala
costumi Rina Giustizi
regia Daniele Debernardi