Karagüneş

mer. 11 / 7 / 2018
ore 21.30
90 minuti
Biglietteria
Intero = 12 euro
Ridotto < 30 = 7 euro 
Ridotto < 14 = 4 euro

Karagüneş
in concerto

Karagüneş è una formazione che nasce ad Ankara, in Turchia, alla fine degli anni Novanta, con il proposito di far dialogare e contaminare tra loro le culture musicali che si incontrano nella penisola anatolica, da sempre ponte naturale di congiunzione tra genti diverse, a cavallo tra oriente e occidente.

I musicisti che compongono l’ensemble provengono da aree differenti della Turchia e ciascuno di loro porta le proprie origini nella musica che suona. Gli stili dell’area del Mar Nero, l’Alèvi Deyisleri, il Turco popolare, il Curdo e il Gipsy si incontrano e dialogano, creando un sound particolarissimo che attraversa il repertorio sia nei brani provenienti dalla tradizione che nelle composizioni originali del gruppo.

Il lavoro dei Karagüneş è sviluppato nel segno della contaminazione oltre che per la fusione di stili delle tradizioni più diverse anche per la varietà degli strumenti musicali: il santùr, di antichissime origini iraniche, il néy, il kemenchè, la darboùka ed il bendìr si intrecciano a strumenti della tradizione occidentale come sassofono, violino, basso e chitarra.

Il repertorio tradizionale che i Karagüneş portano all’interno dei propri concerti è stato raccolto in anni di ricerche etnomusicologiche nelle realtà rurali e pastorali delle più remote regioni interne dell’Anatolia e del Kurdistan, e sono composti in quattro diverse lingue della regione: Zazàki, Curdo, Turco, Làz. I Karagüneş sono un gruppo nomade, in costante viaggio e sempre alla ricerca di innovazioni musicali. A partire dai primi anni Duemila hanno contribuito a diffondere il santùr iraniano presso le nuove generazioni di street musicians (il santùr negli ultimi anni è divenuto uno tra gli strumenti più popolari della musica turca).
Dalla fine degli anni Novanta i Karagüneş svolgono un’intensa attività concertistica in numerose rassegne e festival in Turchia ed in Europa. Hanno realizzato colonne sonore per film e dal 2000 al 2013 hanno inciso 6 album. Il più recente, Mevsimler gecti, è stato prodotto dalla Kalan Company.

chitarra, santur, çağlama e voce Ozgur Yalcin
sassofono e voce Ceyhun Kaya
violino e voce Üner Demir
percussioni Mehmed Mert Baycan
oud, bouzouki Vaggelis Merkouris
chitarra Onder Yalcin
contrabbasso Marco Sollazzo

Nel programma di
Stagione 2018
Concerti

FacebookWhatsAppEmailTwitter