Banda di Quartiere

ven. 6 / 5 / 2016
ore 21.00

Banda di Quartiere

La Banda di Quartiere, con la direzione d’orchestra del violinista Emanuele Reverberi, nasce nel 2008 a Reggio Emilia con l’idea di fare musica senza vincoli ne barriere, facendo convivere tradizione bandistica italiana e sonorità di altre culture. «Alla base di questo progetto musicale c’è un messaggio di resistenza al separatismo, alla divisione, alla paura del contatto fra gli uomini che si respira sempre di più in questi anni, dove l'”altro” non incuriosisce ma spaventa», dice lo stesso Reverberi che cura anche gli arrangiamenti della Banda e suona fisarmonica e musette (cornamusa francese).
La Banda di Quartiere nasce da un laboratorio Arci di Reggio inserito nel progetto 167Contatto. «Anche l’idea di Resistenza alla quale si ispira il nostro primo disco – prosegue Reverberi – è un’idea allargata che valica i confini territoriali e temporali raccogliendo tutte le nostre esperienze legata al ricordo ed alla memoria di uomini che hanno speso la propria vita per un’ideale comune: la possibilità di un mondo libero. Non un omaggio alla Resistenza quindi, ma alle Resistenze. Passate, presenti e future».

Nel programma di
Teatro Social Club
Stagione 2016

 

FacebookWhatsAppEmailTwitter