Terreni fertili festival

Festival nazionale di teatro riconosciuto e sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali
logo-600x240-mibac-2018-trasp

Terreni fertili è il festival nazionale del Teatro Sociale di Gualtieri dedicato alle novità della scena teatrale contemporanea, alla promozione e valorizzazione degli artisti emergenti, alla formazione del pubblico e in particolare del pubblico dei giovani, all’avvicinamento al teatro di bambini e ragazzi.

Terreni fertili è il festival nazionale del Teatro Sociale di Gualtieri dedicato alle novità della scena teatrale contemporanea, alla promozione e valorizzazione degli artisti emergenti, alla formazione del pubblico e in particolare del pubblico dei giovani, all’avvicinamento al teatro di bambini e ragazzi.

Fèrtile agg. [dal lat. fertilis, der. di ferre «produrre»].
1. a. Produttivo, detto spec. del terreno agrario ricco delle sostanze nutritive necessarie alla vita delle piante: 
terra f.; campi, poderi f.; sono zone assai fertili. b. In botanica, anche di pianta capace di produrre frutti o di ibrido capace di riprodursi per via sessuata. c. In senso fig.: ingegno f., fecondo d’idee, di opere; immaginazione f., ben dotata di capacità inventiva. 

Terreni fertili perché l’identità del Festival si ritrova esplicitamente in ciò che può crescere e che ha prospettive; ciò su cui vale la pena investire, su cui ha valore seminare.Terreni fertili inoltre per l’ubicazione geografica del festival, che insiste principalmente sul territorio del Comune di Gualtieri: un’area bagnata dalle acque del fiume Po, un territorio di campi e distese ampie e filari di pioppi e case isolate, un’area costellata di piccoli borghi monumentali, un luogo d’elezione per artisti come Antonio Ligabue, Cesare Zavattini, Pietro Ghizzardi, Luigi Ghirri. Un terreno fertile.
Terreni fertili festival è una scena fertile e un pubblico su cui investire.

Terreni fertili è composto da tre cornici di spettacolo, tre direttrici simili e complementari.

Terreni fertili è composto da tre cornici di spettacolo, tre direttrici simili e complementari.

GULP! UN TEATRO
DA RAGAZZI

fine maggio / inizio giugno

La rassegna primaverile dedicata al pubblico dei più piccoli e delle famiglie. Apre ogni anno Terreni fertili con una serie di spettacoli rivolti alle scuole e in tout public; una leva vantaggiosa per avvicinare nuovo pubblico al teatro in vista dei successivi appuntamenti.
Vai alla pagina dedicata.

NUOVE
PRODUZIONI

giugno / luglio

La programmazione di spettacoli di teatro contemporaneo che guarda alle nuove e recenti produzioni, alle nuove drammaturgie, all’innovazione e alla ricerca, ai giovani artisti, con compagnie e artisti della scena nazionale e internazionale.

DIRECTION
UNDER 30

fine luglio

Direction Under 30 è il progetto per la valorizzazione delle compagnie emergenti e per il coinvolgimento diretto nei processi decisionali e artistici di giovani spettatori. Festival nel festival, prevede ogni anno 6 spettacoli in 3 giorni per tutto il pubblico e in concorso per i premi finali.
Vai alla pagina dedicata.

A partire dal 2015, Associazione Teatro Sociale di Gualtieri è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per il suo festival nazionale dedicato ai linguaggi teatrali del contemporaneo. Per il primo triennio, fino al 2017, il festival aveva nome diverso. L’avevamo chiamato Politeama festival, alludendo alla vocazione interdisciplinare della stagione complessiva del Teatro Sociale di Gualtieri, di cui il festival è parte principale. La struttura e la vocazione di Politeama festival è andata sempre più definendosi, insieme a una revisione delle cornici di spettacolo dell’intera programmazione, arrivando al 2018 con un’identità chiara e riconoscibile, e cambiando il nome in Terreni fertili.